.

Sportello Unico Digitale

per l'Edilizia

Comune di Matera


SUdE

Lo Sportello Unico per L'Edilizia gestisce l'iter delle pratiche edilizie, dalla fase della richiesta a quella del rilascio del provvedimento (se necessario), in modo ordinato, sequenziale e in ottemperanza alla normativa vigente. Le modifiche all'art. 5 del Testo Unico dell'Edilizia, prevedono che tutti i pareri o nulla-osta relativi a pratiche edilizie siano acquisite mediante lo Sportello Unico del Comune, ad esempio pareri del Genio Civile, il deposito dei calcoli strutturali, i pareri sanitari rilasciati dalle ASP, i pareri dei Vigili del Fuoco ecc.

Il primo Sude BIM

Oltre alla documentazione,il Sude può richiedere al tecnico/richiedente di caricare anche un formato digitale 3D con le informazioni qualitative e quantitative edilizie dell'intervento.

Sistema Informativo Territoriale

Il sistema si basa su un complesso SIT (sistema informativo territoriale) che permetterà all'utente e al comune di verificare la compatibilità urbanistica ed Edilizia dell'intervento.

Fascicolo Geografico Fabbricato

Costruzione del Fascicolo geografico del Fabbricato che è l'insieme dei documenti che fotografano la situazione riguardante tutte le istanze pervenute su di un singolo fabbricato.

Carta Nazionale dei Servizi

Il Sistema incorpora l’SDK CNS API che è composto da una serie di librerie per la lettura dei dati nella Carta Nazionale dei Servizi, l’apposizione della firma digitale, il login alla postazione con la CNS.

A chi interessa:

Professionisti iscritti agli Ordini, Collegi Professionali e Cittadini.

Come:

Il SUD-E è reperibile esclusivamente attraverso il sito Internet, in quanto la pubblicazione web garantisce l'utenza circa l'aggiornamento normativo della modulistica, secondo quanto previsto dal Codice dell'Amministrazione Digitale.

Nell'ottica di una reciproca collaborazione ed al fine di evitare l'insorgenza di fastidiosi problemi formali relativamente alle istanze prodotte ci permettiamo di suggerirvi il rigoroso rispetto di alcune semplici regole:

  • Indicare nell'oggetto della mail il tipo di richiesta (ATTIVAZIONE SPORTELLO UNICO DIGITALE PER L'EDILIZIA - Comune di Matera) e il nome del richiedente ad esempio "Rossi Mario - ATTIVAZIONE SPORTELLO UNICO DIGITALE PER L'EDILIZIA - Comune di Matera"
  • Assicurarsi, in caso di scansione di atti cartacei, che il documento digitalizzato risulti leggibile, pur cercando di produrlo nella risoluzione minima. (minimo previsto 300 pixel);
  • Utilizzare esclusivamente il formato pdf, jpg.

Le pratiche non saranno accettate nei seguenti casi:

  • Quando i documenti non sono stati FIRMATI DIGITALMENTE
  • Nei casi di istanze trasmesse per procura, che difettano della copia del documento di identità del professionista incaricato e/o della copia firmata della procura;
  • Quando risulti essere assente negli allegati la copia del documento di identità.
  • Quando il titolo abilitativo non risulta idoneo all'intervento.